Plutone: è un pianeta o non è un pianeta?

Plutone: è un pianeta o non è un pianeta? (4.97/5) su 37 voti

Quando eravate un po’ più piccini, avete mai provato a fare il giochino “m’ama non m’ama” con la margheritina? Io sì, e anche un po’ troppe volte, pensandoci. In ogni caso, non voglio raccontarvi la mia infanzia, ma vorrei introdurvi un argomento che ha fatto parlare un bel po’ di gente, in particolare, gli astronomi di tutto il mondo.. avete capito di cosa sto parlando?

Vi do un indizio: possiamo cambiare il gioco di “m’ama, non m’ama” in “è un pianeta, o non è un pianeta?”.. allora, ci siete arrivati? Dai, credo proprio di sì, è fin troppo facile adesso!
Ad ogni modo, per chi ancora se lo stesse chiedendo, sto parlando del famosissimo e discutissimo Plutone, rieletto come nono pianeta del sistema solare. Prima di addentrarci nella questione vi descriverò (per questioni prettamente burocratiche) chi è Plutone con un breve riassuntino.
pluto_charonScoperto nel 1930 da Clyde Tombaugh, Plutone è formato essenzialmente da ghiacci e quando si trova al perielio (punto in cui la distanza dal Sole è minima) si sciolgono così da creare una tenue atmosfera. Ha un satellite di nome Caronte. Nel 2006, l’IAU (International Astronomical Union) lo ha declassato come “pianeta nano” del Sistema Solare, semplicemente perché non rispettava le caratteristiche di un vero e proprio pianeta, in particolare il dibattito nasceva circa la sua orbita, grandezza e distanza dal Sole.

L’internationa Astronomical Union ha ridefinito il termine “pianeta” nel seguente modo:

  • Un pianeta è un corpo celeste che è in orbita attorno a una stella,
  • Ha una forma approssimativamente sferica in equilibrio
    idrostatico,
  • Non incontra altri corpi celesti nelle vicinanze.

L’ultima condizione declassa Plutone, che non può più considerarsi un pianeta dato che si trova in una regione del sistema solare piena di corpi celesti ghiacciati.

Distanze sistema solare esterno

 

 

 

 

 

Da qui nacque la lunga e interminabile discussione tra i vari astronomi del mondo; se si dovesse effettivamente considerare o meno  come il nono pianeta del nostro sistema. Recentemente, però, il Centro di Astrofisica Harvard-Smithsonian ha valutato tutti i pro e i contro e, grazie ad una votazione più che democratica, sono giunti alla conclusione che Plutone è un pianeta.  Tuttavia, il dibattito si potrebbe riaprire da un momento all’altro dato che ancora non rispetta tutti i criteri.
Quindi consideriamo il nostro Plutone come pianeta “borderline” e se qualcuno ci chiede da quanti pianeti è formato il nostro Sistema Solare diremo nove e non otto, almeno per adesso!
E se mai vi ritroverete in un campo di margherite, provate a fare il giochino con i petali.. magari azzeccherete il futuro del nostro piccolo pianeta.

Comments

comments