La teoria della Relatività in parole semplici

La teoria della relatività nasce nei primi del 900, un periodo di profondi cambiamenti scientifici. Fino ad allora si pensava che le onde elettromagnetiche (luce, onde radio, ecc) viaggiassero attraverso lo spazio sfruttando l’etere, ovvero qualcosa di sconosciuto che permea il tutto. Anche al giorno d’oggi molte persone parlano ancora di etere, ma si tratta [...]

Il ponte di Einstein-Rosen

Come già affrontato nell’articolo riguardo la teoria della relatività, Einstein suppose l’esistenza dello spazio-tempo, ovvero un piano virtuale nel quale lo spazio ed il tempo sono due dimensioni legate e dipendenti l’una dall’altra. Lo possiamo immaginare quindi come un piano, una tovaglia stesa, la quale si deforma nel momento in cui noi poggiamo dei pesi [...]

Pile a combustibile (FuelCells)

Alcuni di voi forse conoscono l’elettrolisi dell’acqua, spesso studiata in chimica alle superiori. La si ottiene immergendo in acqua e sale due elettrodi collegati al positivo ed al negativo di una batteria. Per farla molto semplice, il passaggio della corrente elettrica nell’acqua spezza le molecole di idrogeno ed ossigeno della quale è composta, lasciando i [...]

5) Le onde elettromagnetiche

Come spiegato nell’articolo Le forze fondamentali, una carica elettrica che si sposta accelerando nel vuoto (ad esempio un elettrone) emette onde elettromagnetiche. Le onde elettromagnetiche sono quindi successioni di impulsi, generati da cariche elettriche che accelerano, trasmessi attraverso qualsiasi mezzo, anche nel vuoto dello spazio. Immaginate che il vostro elettrone sia il classico sasso gettato [...]

4) La nascita dell’atomo quantistico

Instabilità del modello atomico di Rutherford   Il modello di Bohr, (accennato nell’articolo Modelli atomici) ha il grande vantaggio non solo di dare una spiegazione del perché gli elettroni non collassino verso il nucleo (come invece accade nel modello di Rutherford), ma anche di spiegare quelle “strane” righe presenti nello studio della radiazione dei corpi [...]

3) Lo sviluppo dei modelli atomici

Per modello atomico si intende un insieme di regole e formule in grado di descrivere il funzionamento di un atomo. Un modello atomico perfetto dovrebbe essere in grado di predire con precisione matematica, tutti i comportamenti che gli atomi da noi conosciuti possono assumere. Leggendo l’articolo La teoria atomica vi accorgerete come attorno al 1800 gli [...]

2) La teoria atomica

Nel 400 ac, Democrito aveva intuito con profonde riflessioni che la materia era costituita da piccolissime particelle indivisibili che battezzò col nome di atomo (atomos in greco vuol dire indivisibile). Questi immaginò di prendere un foglio e di suddividerlo idealmente in piccole parti fino a raggiungere una piccolissima parte che non poteva essere divisa ulteriormente: [...]

La Radioattività

Conoscete Hulk? È un supereroe della Marvel: un grande omone, irascibile e di colore verde. È l’alter ego dello scienziato Bruce Banner, il vero protagonista dell’omonimo fumetto. A primo impatto al lettore potrà sembrare strano che in tale sede venga citato un supereroe, ma adesso verrà spiegato il perché di questa citazione: l’alter ego di [...]