Errore NTLDR mancante

Errore NTLDR mancante (1.11/5) su 139 voti

finestra di avvio - bios boot computerQuesto errore può verificarsi per molteplici motivi. Il principale quando l’hard disk fisicamente non viene letto perchè disconnesso, danneggiato oppure configurato scorrettamente. Ad esempio l’errore ntldr mancante può comparire se avete appena formattato volutamente oppure per errore la partizione principale: il settore di boot del vostro disco fisso rimanda ad una partizione in realtà vuota, quindi vi avvisa che il file ntldr non è presente. Altrimenti questo problema può presentarsi quando eliminate il file ntldr stesso o viene danneggiato per errore dal sistema. In questo caso per recuperare le funzionalità del computer senza formattare e senza perdere i vostri dati, è necessario utilizzare la console di ripristino del sistema, windows xp vista o seven che sia. Ovvio che se il software di ripristino non rileva il vostro hard disk, il problema è a livello hardware e bisogna procedere alla sostituzione del componente, anche se i cavetti mal inseriti sia dell’alimentazione che del cavo dati, sono difetti molto comuni! Non disperatevi subito se la motherboard non vede il disco, accertatevi che tutti i cavi siano connessi bene, anche sfilando e infilando nuovamente i connettori! Questo perchè alcune volte sopratutto con vecchi connettori ossidati il passaggio del segnale potrebbe diventare complicato.

Nel caso il BIOS riconosca il disco, il passo successivo è quello di controllare che si trovi nella lista di boot dei dischi. In questa guida è necessario avviare il pc con il CDROM di windows, quindi impostando il cdrom come periferica di avvio controlliamo che l’hard disk sia la seconda periferica ad avviarsi, utilizzando la procedura elencata di seguito.

Per entrare nel setup del bios, riavviate il computer, premete pausa (il tasto in alto a destra nella vostra tastiera) alla prima schermata ed osservatela attentamente:

finestra di avvio - bios boot computerSe al posto di questa immagine vi compare il logo del produtture del vostro pc, potrebbe esserci la scritta “Press Esc to view Post Screen” o qualcosa di simile: premendo quel tasto vi riporta a questa schermata!

Questa è una tipica schermata di avvio del computer. Dovete leggere attentamente cosa viene scritto, solitamente la dicitura è simile a “premere Canc per entare nel setup”. Non tutti i computer sono uguali, ma il concetto è simile ed intuitivamente non è difficile capire. Alcuni dicono “Press F2 to enter the setup” altri dicono “Press F8 to enter the setup”. Premete il tasto corrispondente due o tre volte per assicurarvi che il tasto venga letto, (altrimenti il pc parte normalmente) otterrete in questo modo una particolare finestra di setup. Utilizzando le freccie destra e sinistra per muovervi sui vari menu, scorrete le varie voci finchè non trovate le impostazioni relative alle periferiche di boot, che assomiglieranno ad una di queste schermate:

finestra di avvio - bios boot computer
In questo esempio, come dice la guida a destra, utilizzando il tasto + ed il tasto – della tastiera (vicini ad invio) potete spostare un elemento in basso oppure in alto. Dovete spostare la voce CDROM al primo posto mentre la voce Hard Disk al secondo, in questo modo il sistema cercherà di avviare il CDROM se presente, mentre passa all’avvio normale dei sistema se nessun cdrom avviabile è stato inserito.
finestra di avvio - bios boot computer
in questo altro esempio invece è necessario selezionare la prima posizione di avvio ed indicare a quale periferica assegnarla (scegliamo CDROM) e successivamente per la seconda posizione scegliamo Hard Disk. La terza posizione risulta inutile, ma potrebbe essere un eventuale floppy o chiavetta usb…?

Una volta modificate le opzioni è necessario trovare il menu di uscita dove dobbiamo selezionare “Save and Exit” ovvero salva ed esci. Solitamente si tratta dell’ultimo menu in alto a destra. Ora potete ripetere l’operazione mettendo in pausa il computer, inserendo il cdrom di avvio di windows. Nel momento che il cd viene caricato, facile che compaia una dicitura simile a “Press any key to start from cdrom…” premete un tasto prima che scada il tempo a disposizione, così da avviare il setup.

finestra di avvio - bios boot computer
dopo un breve caricamento dei file di sistema, prima di tutto il setup vi chiederà di accettare la licenza d’uso premendo F8. Dunque facciamogli questo favore, premiamo F8 e passiamo alla prossima schermata:
finestra di avvio - bios boot computer
se la vostra partizione con windows non è troppo danneggiata che il setup la rileva e quindi vi chiederà se effettuare il ripristino oppure reinstallare semplicemente windows. Premiamo R per entrare nella console di ripristino! Ora ci troviamo davanti ad un trattino lampeggiante: questo aspetterà i vostri comandi. Non abbiate fretta, avete tutto il tempo per digitarli con calma. Se scrivete “help” e premete invio vi comparirà una lista dei comandi disponibili, ma per semplicità vi indico già cosa dovete fare:

Digitate:

fixboot (premete invio)
fixmbr (premete invio)

questi due comandi correggono i file di avvio, compreso il file ntldr ed anche il settore di boot! Spesso una volta inseriti questi comandi il problema è risolto e potete uscire dalla console digitando:

exit (premete invio)

Ora riavviate semplicemente il pc!

Comments

comments